Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Approfondisci"

Papa Francesco:

"Io vedo la Chiesa come un ospedale da campo dopo una battaglia. "       
AMICI questa affermazione del Papa è importantissima perchè riconosce che c'è   stata, ed è ancora in corso una battaglia, e noi sappiamo che è iniziata con l'avvento della moneta-debito avvenuta oltre tre secoli fa, ora l'usurocrazia ha conquistato il mondo. 
Occorre capire  che tutti i soprusi, le vessazioni, le persecuzioni, le miserie, i patimenti a danno dei popoli, riconducono a piccoli gruppi di potere che hanno il controllo della moneta, delle fonti di energia e quindi teoricamente invincibili. 
 
Riteniamo che per rimanere coerente al Vangelo la Chiesa cattolica  debba andare oltre la funzione “dell'ospedale da campo”, deve individuare e far conoscere la causa delle battaglie e sostenere strategie che portano a vincere definitivamente la guerra contro l'Usura, causa di  tutti i mali.
 
Amici vi invitiamo a scrivere a Papa Francesco portando alla sua attenzione il problema della moneta-debito e dire NOI  SIAMO  PER LA PROPRIETÀ  POPOLARE DELLA   MONETA.
- Oggi la moneta nasce di proprietà della banca che la emette prestandola ai cittadini.
Noi vogliamo che nasca di proprietà dei cittadini e che sia accreditata 
ad ognuno come " REDDITO di CITTADINANZA ".
 
Visitate SAUS TV ! Cliccare quì http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0  e diffondete la scuola monetaria auritiana  
 
Papa Francesco:
«Io vedo con chiarezza che la cosa di cui la Chiesa ha più bisogno oggi è la capacità di curare le ferite e di riscaldare il cuore dei fedeli, la vicinanza, la prossimità. Io vedo la Chiesa come un ospedale da campo dopo una battaglia. È inutile chiedere a un ferito grave se ha il colesterolo e gli zuccheri alti! Si devono curare le sue ferite. Poi potremo parlare di tutto il resto. Curare le ferite, curare le ferite…  E bisogna cominciare dal basso»
 
 
Intervista al Papa: «La Chiesa, un ospedale da campo»
 “Non è stato un colloquio ma una lezione spirituale” Gianni Riotta
 Il direttore di «Civiltà Cattolica» padre Antonio Spadaro intervista Papa Francesco
 
Testo elaborato il 4 ottobre 2014 San Francesco d'Assisi Patrono d'Italia
Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla