Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Approfondisci"

Stampa

Proposta di legge di iniziativa popolare

Scritto da Super User. Postato in Iniziative del prof Auriti

"ACCETTAZIONE DELL'EURO : REDDITO DI 
CITTADINANZA PROPRIETÀ DEL PORTATORE"

Occorrono 50.000 firme entro il 19/06/2002

FIRMA

PRESSO IL TUO COMUNE E FARAI 
VERAMENTE I TUOI INTERESSI (*)

DISEGNO Di LEGGE DI INIZIATIVA POPLARE
Ai sensi dell'art. 71 della Costituzione

che riconosce
l'EURO proprietà dei cittadini europei

Art. 1 - L'Euro, all'atto dell'accettazione, nasce di proprietà dei cittadini ed è acquisito, a tal fine, nella disponibilità degli Stati Mèmbri aderenti al Trattato di Maastricht. L'Euro è pertanto proprietà del portatore.
Art. 2 -Ad ogni cittadino è attribuito un codice dei redditi sociali, mediante il quale gli viene accreditata la quota di reddito causato dalla accettazione monetaria e da altre eventuali fonti di reddito in attuazione del 2°co. dell'art. 42 della Costituzione.
Art. 3 - Accettata la proprietà dell'Euro in rappresentanza della collettività nazionale, il Governo è legittimato a trattenere all'origine, quanto necessario per le esigenze fiscali di pubblica utilità.

RIFLESSIONI:

MONETA DEBITO: è il simbolo formale, carta e inchiostro, che racchiude il valore creato dall'uomo, ma a lui sottratto e successivamente prestato,

MONETA PROPRIETÀ': è il simbolo formale, carta e inchiostro, che racchiude il valore creato dall'uomo, e a lui accreditato.

Con l’attuale sistema di emissione monetaria, PRESTANDO IL DOVUTO, è nato il DEBITO PUBBLICO, strumento dei PADRONI DEL NOSTRO DENARO per dominare i popoli opprimendoli con le TASSE.

SINTESI:

PADRONI DEL DENARO
\|/
EMISSIONE Di MONETA DEBITO
\|/
DEBITO PUBBLICO
\|/
TASSE
\|/
LAVORARE DI PIU’, IN FRETTA E MALE
\|/
SCHIAVI DEL TEMPO

CONCLUSIONI

SE IL TEMPO E’ DENARO, 
IL DENARO È TEMPO.
Diventiamo PROPRIETARI del NOSTRO DENARO, e finalmente, saremo 
PADRONI del NOSTRO TEMPO.

Disegno di Legge proposto dal
Sindacato Antiusura (S.A.US).

Segretario Generale:
Prof. Avv. Giacinto Auriti

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla