Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Approfondisci"

Sulle Orme di Giacinto Auriti - 11 agosto 2015

IX anniversario della dipartita:
11 agosto 2006 – 11 agosto 2015

SULLE ORME DI AURITI
Programma aggiornato il 20/07/2015

Organizzatevi per l'11 agosto, ricorre il nono anniversario della dipartita del Prof. Giacinto Auriti, il geniale giurista, Docente delle cattedre universitarie di Diritto della Navigazione, di Diritto Internazionale e di Filosofia del Diritto. Teorico del valore indotto della moneta, rivelò al mondo la truffa monetaria e la grande usura bancaria dando prova che a dare valore alla moneta sono i cittadini che l’accettano come mezzo di pagamento.
A dimostrazione del concetto di “Proprietà popolare della moneta”, realizzò il SIMEC, SIMbolo EConometrico di valore indotto, avvenimento che ebbe notevole risonanza, tanto che le idee dell’illustre accademico Giacinto Auriti si diffusero nel mondo.
A nove anni dalla scomparsa , i suoi amici ed estimatori vogliono ricordarlo con un breve viaggio itinerante nei luoghi che furono cari al Professore. “ Sulle ORME di Auriti” è l'annuale giornata organizzata per incontrarsi e reincontrarsi e percorrere in chiave amichevole, storica, culturale, ambientale ed anche enogastronomica tali luoghi. Un momento di comunanza e spirito di unione e conoscenza tra tutti i suoi estimatori sparsi in Italia. Ci immergeremo in alcune caratteristiche bellezze dell'Abruzzo di Auriti e durante ogni tappa verranno raccontati aneddoti del professore per farvi conoscere “l'Uomo” che era.
Occasione per trascorrere una bellissima giornata in Abruzzo, Vi invitiamo a segnare in agenda questo appuntamento e ad avvisarci della vostra partecipazione secondo le indicazioni che troverete nel programma.

Questo il programma per chi intende partecipare con le auto proprie:

- ORE 9,30 - Primo raduno dinanzi al Santuario Mariano Madonna dei Miracoli, incontro con Padre Colombano che fu amico del Professore,  ( da confermare Santa Messa in suffragio di Giacinto Auriti )

-ORE10,45 - Casalbordino spiaggia, dove Auriti, durante il soggiorno estivo, trovò il fondo di bottiglia su cui erano indicati dei numeri che corrispondevano alla data di apparizione della Madonna di Fatima: 13 – 5 ( e 69) . Numeri che Auriti giocò al Lotto e vinse.

- ORE 11,45 - Sant’Eusanio del Sangro (Ch) contrada Brecciaio, visita alla Chiesa realizzata con il contributo del Prof. Auriti, dedicata alla Madonna di Fatima;

- ORE 13,00 –  Guardiagrele (Ch) pranzo a carico dei singoli partecipanti, presso un ristorante della zona spesa circa 20 euro

- ORE 15,30 – Guardiagrele,visita al centro storico (casa Auriti, solo esterno), e monumento al SIMEC ; visita al cimitero dove riposa Giacinto Auriti

- ORE 18,00 – Lanciano (Ch) Santuario Miracolo Eucaristico visita al Miracolo che Giacinto Auriti ricordava ogni volta che se ne presentava l'occasione

A seguire, se richiesta, cena di gruppo, partenza per il rientro.

PS - I giorni precedenti all'11 leggete questo programma, potrebbero esserci aggiornamenti.

> N.B. IMPORTANTE
MAX PUNTUALITA' al primo appuntamento 9,30 gli altri sono indicativi, vi chiediamo di inviare l'adesione nel più breve tempo possibile in modo da poterci organizzare.

Manleva:
Chi organizza declina ogni responsabilita', per sè e per i propri collaboratori, per danni a persone o cose che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione o per effetto o conseguenza della stessa.

Per ADESIONE:
Tel. con opportuno anticipo al 3346157151
Rocco Carbone Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Benvenuti

Riprendiamoci la proprietà dei nostri soldi.

OGGI la NOSTRA MONETA nasce di PROPRIETA’ della banca che la emette prestandocela. Noi vogliamo che nasca di PROPRIETA’ dei CITTADINI e che sia ACCREDITATA ad ognuno come "REDDITO DI CITTADINANZA".

Per scrivere questa frase che è valida per tutte le monete in circolazione sono occorsi 36 anni di studi universitari ( tesi di laurea, convegni ecc.) presso l'ateneo di giurisprudenza di Teramo e "La Sapienza" di Roma.

Poiché democrazia significa sovranità politica popolare, il popolo deve avere anche la sovranità monetaria che di quella politica è parte costitutiva ed essenziale in un sistema di democrazia vera o integrale in cui la moneta va dichiarata, a titolo originario, di proprietà dei cittadini sin dal momento della sua emissione.  

Giacinto Auriti.

ALCUNI FILE AUDIO IMPORTANTI

Se hai conosciuto personalmente Giacinto Auriti

...leggi quanto segue:

la funzione del sito simec.org é quella di diffondere al grande pubblico la scoperta del Valore Indotto della Moneta, teorizzata e formalizzata dal Professore Giacinto Auriti.
Conformemente allo spirito e alla volontà del Professore, questo sito mette a disposizione gratuitamente gli scritti e i video  più rappresentativi.
Tutti i giorni ci rendiamo conto, e non solo tramite l'informazione dei mass-media, che i problemi economici e finanziari restano al centro della vita politica nazionale e delle famiglie italiane. Queste problematiche non sono mai state affrontate con l'intenzione di cambiare il sistema monetario, nell'ottica della concezione della Moneta Proprietà del Portatore, l'unico strumento capace non solo di risolverli, ma anche di consentire a tutti di vivere in modo decoroso mentre oggi  - invece -  molti uomini vivono nel disagio o nella miseria e talora nella disperazione proprio a causa dalla moneta-debito. 

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla